Il Progetto educativo

la metodologia

L’asse educativo fondamentale di tutto il progetto Villacolle è  l’uso delle arti attraverso i sensi come strategia didattica, intesi entrambi come mezzi che fanno comunicazione, mezzi a portata di bambino per organizzare ogni esperienza e per farne messaggi.

La finalità ultima e, tuttavia, ricorrente in ogni azione educativa è rendere ogni bambino fiducioso, consapevole dei mezzi che ha e che può reperire per confrontarsi con il Mondo.

In tal senso è fondamentale un corretto e sereno inserimento del bambino nel nido. Per questo è prestata particolare attenzione al momento dell’inserimento che può durare anche un mese e viene gestito in base alle esigenze del bambino. È prevista la presenza di un genitore o di una parente per tutta la durata dell’inserimento e con modalità concordate.

Si è inteso dar vita ad un progetto educativo che si ispirasse e mettesse insieme, senza ricondursi a loro in maniera esclusiva, le intuizioni di nomi illustri e non dell’educazione come Steiner, e la sua antroposofia, Goleman e l’apprendimento nel segno delle emozioni, Gardner e le intelligenze multiple, nonché artisti che a vario titolo si sono interessati di creatività infantile come Kandinskji o Mirò o Munari. Il contesto d’azione di questi bambini è costituito da immagini, suoni, odori, sapori, materiali, piattaforme di edificazione di ogni apprendimento e, dunque, di ogni azione di crescita e l’unico movente è la CURIOSITA’. Il tutto come se fosse un gioco!

Un Bauhaus che parte dai piccoli e che parla le lingue del Mondo

Villacolle è multilinguismo. Le ricerche sul bilinguismo dimostrano che le lingue si imparano con facilità e naturalezza tra 0 e 6 anni. Il team educativo è per questo costituito da insegnanti ed educatori italiani e stranieri, ciascuno esperto  nello sviluppo di alcuni processi apprenditivi nelle diverse aree e che utilizza la propria lingua d’origine nella pratica educativa quotidiana, dalla didattica alla gestione della routine. Per cui i bambini si ritrovano in full immersion linguistiche secondo un apprendimento naturale della lingua attraverso l’assimilazione e l’uso del suono e protratte nell'arco di tutta la giornata, con attività strutturate per fasce di età e tutte costruite su e con il gioco attraverso i processi creativi di ciascun bambino.

 

IconLontano dallo smog e dal traffico cittadino
IconA soli 15 minuti dal centro della città
IconAmbienti e arredi naturali ed ecologici
IconMetodologia innovativa